Bagaglio a mano: come scegliere quello ideale

Il bagaglio a mano è davvero comodo e pratico e consente di viaggiare in aereo senza doverlo necessariamente lasciare in stiva. Ne consegue che le possibilità di smarrimento sono nulle e il viaggio sicuramente vi risulterà più soddisfacente e meno macchinoso del portare con sé una valigia ingombrante.

Ecco la guida definitiva proposta dal sito Bagaglio a mano top, per orientarsi al meglio e trovare il bagaglio a mano perfetto.

Bagaglio a mano: normative e misure consentite in aereo

Il bagaglio a mano è un vero alleato nei viaggi più diversi e sicuramente è perfetto per essere trasportato in auto, in treno, ma soprattutto in aereo dove è necessario che rientri in determinate misure. Gli standard relativi a peso e dimensione però possono variare da compagnia a compagnia e spesso vengono aggiornati e modificati ed è quindi necessario acquistare un bagaglio a mano che, nonostante eventuali rettifiche normative, risulti comunque idoneo al trasporto aereo con voi e non in stiva.

Diciamo che in generale e nello specifico seguendo le indicazioni della compagnia Ryanair il peso massimo consentito è di 10 Kg, mentre l'ingombro non deve andare oltre i 55 centimetri di altezza, 40 centimetri di larghezza e i 20 centimetri di profondità. Per non sbagliare noi consigliamo un bagaglio a mano che mediamente si aggiri attorno ai 50 x 40 x 20 centimetri di ingombro. Non solo, per non incorrere in sanzioni o in fermi prima dell'imbarco, è bene anche conoscere quali siano i prodotti che è consentito trasportare proprio nel bagaglio a mano. Per esempio i liquidi devono essere contenuti in appositi recipienti, si trovano ormai anche nelle profumerie e sono già a misura, che non superino i 100 ml ciascuno.

Gli stessi recipienti e flaconcini devono essere conservati in un sacchettino o trousse in plastica richiudibile, anche queste sono reperibili nei negozi più vari, ma che non superi la capacità massima di 1 litro e che abbia dimensioni che non superino i 18 x 20 centimetri. Noi comunque vi consigliamo di acquistare un bagaglio a mano che sia munito di tasche e vani ove sistemare i liquidi ed i flaconcini più vari, meglio se questi spazi si trovano nella parte alta del bagaglio stesso. In questo modo passando dallo scanner sarà ben visibile e non si perderà tempo cercando all'interno della borsa.

I dettagli ad hoc del bagaglio a mano ideale

Per essere poi certi di riporre tutto il necessario per il viaggio al meglio e per far si che in pochi istanti possiate trovare tutto velocemente è l'ideale un bagaglio a mano con scomparti interni dalle diverse grandezze. Nelle tasche più ampie si possono sistemare gli abiti eleganti per esempio, evitando anche che si stropiccino, mentre gli scomparti anteriori grandi saranno di facile accesso e potrete sistemarci il computer portatile, l'I-pad o documenti di viaggio e cellulare, un libro, gli occhiali e tanto altro. Un altro fattore da valutare è quello del peso dello stesso bagaglio a mano vuoto: ci sono infatti modelli di ultima generazione decisamente leggeri e realizzati in tessuti e materiali antimacchia, durevoli e leggerissimi.

Ad ogni modo, una volta giunti in un negozio di valigie e bagagli fatevi consigliare da commessi preparati, se invece acquisterete online potrete contattare il servizio clienti e chiedere un parere ulteriore se proprio siete indecisi. Ricordatevi che il migliore bagaglio a mano è quello che risponde al meglio alle vostre esigenze e che renderà il vostro viaggio in auto, in treno o in aereo il più comodo e pratico possibile.

Posts created 106

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi