La fusione dell’alluminio in conchiglia

Questo articolo ha come obiettivo quello di introdurvi nel mondo della fusione dell'alluminio in conchiglia, tecnica all'avanguardia per ottenere componenti che verranno poi utilizzati nelle industrie automobilistiche e motociclistiche, nelle macchine industriali di vario genere, nel settore sanitario e alimentare, nell'edilizia e nel settore dell'arredamento, senza tralasciare il settore meccanico.

L'alluminio è un metallo versatile, che si presta ad essere impiegato in questo tipo di processi. È leggero, resistente alla corrosione, resistente e compatto, ottimo per essere impiegato nei settori elencati poco fa. Inoltre è in grado di garantire un risultato di altissima qualità, senza avere costi troppo elevati.

La tecnica

La fusione dell'alluminio in conchiglia è una tecnica che prevede l'esistenza di due stampi complementari, appunto la conchiglia, che vengono uniti e dentro i quali viene versato l'alluminio fuso. Una volta raffreddato e solidificato, lo stampo viene aperto, grazie a delle specifiche macchine, le conchigliatrici e il pezzo viene estratto, per poter concludere la sua fabbricazione attraverso gli ultimi processi di finitura. Ogni componente viene sottoposto ad un controllo qualità attento, per poter stabilire la qualità del prodotto, esente da difetti e problematiche tecniche.
I processi di finitura infine prevedono operazioni di sbavatura e di taglio delle materozze, eventualmente lucidatura, tornitura e anche foratura del pezzo.

I vantaggi per il cliente e l'azienda

Questo tipo di lavorazione porta molti vantaggi al cliente, poiché consente di abbattere i costi di produzione e di garantire allo stesso tempo un prodotto finale di alta qualità. Infatti, i pezzi fabbricati attraverso la fusione dell'alluminio in conchiglia presentano una durevolezza e una resistenza senza eguali. La loro mole non si deforma durante il raffreddamento e mantengono dunque le loro dimensioni originali.

Inoltre, il prezzo di questo servizio è molto vantaggioso e consente ai clienti di ottenere pezzi di altissima qualità a dei costi contenuti. Le aziende infatti, grazie a questa lavorazione, riescono ad abbattere i costi e permettono di fornire a prezzo interessante il servizio, senza mancare di qualità.
Il vantaggio per la fonderia che utilizza questa tecnica è invece basata sulla filosofia zero waste: tutti gli scarti vengono infatti fusi nuovamente, nel ciclo successivo, per dare vita ad altri pezzi, senza venire buttati. Inoltra il raffreddamento veloce dello stampo fa in modo di dare alta qualità al pezzo, ma allo stesso tempo di velocizzare i processi di produzione, evitando lunghi stoccaggi nei magazzini. È grazie a questi piccoli, ma importanti accorgimenti che il pezzo finito può essere venduto ad un prezzo più che ragionevole al cliente.

I limiti della tecnica in conchiglia

Come ogni cosa, i vantaggi, che sono molti, si accompagnano dagli svantaggi. I limiti della fusione dell'alluminio in conchiglia stanno nelle dimensioni del pezzo realizzabile. Lo spessore del componente non può superare i 4 mm. Inoltre, fori e dettagli molto piccoli potrebbero non venire realizzati in modo preciso e ottimale. È quindi importante sottolineare che più il disegno proposto è semplice, migliore sarà il risultato e minori saranno le finiture necessarie da applicare a processo ultimato.

A chi rivolgersi?

Le fonderie che realizzano questo tipo di servizio sono aziende che vantano grande esperienza e una lunga storia lavorativa alle spalle, che le rendono fornitori affidabili e competenti nella realizzazione dei pezzi su territorio nazionale, ma anche all'estero. Una tra queste, la Fonderia Gaibotti, è nel settore dal 1929 e offre ai propri clienti lavorazioni precise e ottimali, accompagnate da realizzazioni di altissima qualità, senza tralasciare l'importanza del rapporto con il cliente.

Il consiglio dunque è quello di affidarsi sempre ad aziende specializzate, in grado di cogliere e soddisfare le esigenze del cliente, al fine di poterlo consigliare ed eventualmente aiutare nella scelta delle lavorazioni. La Fonderia Gaibotti offre anche un vero e proprio servizio di consulenza al cliente, al fine di trovare insieme delle soluzioni congeniali e realizzabili, che soddisfino le esigenze di chi ne dovrà fare uso.

Posts created 175

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top